CONTATTI    

NEWSLETTER     IT   EN

La cura del gioiello

“Piccoli segreti per mantenere viva la loro bellezza”

SHARE


Le perle: cosa fare per mantenerle bellissime

Sono gemme tanto belle quanto delicate e rovinarle, purtroppo, è possibile. Nonostante possano durare per molti anni (addirittura secoli), esistono elementi che, più di altri, rischiano di danneggiarle.

 

Cosa fare allora per mantenere le perle bellissime? Innanzitutto, conoscere quali sono questi elementi e imparare a preservarle dai loro “attacchi”; in secondo luogo, scoprire alcuni semplici segreti per conservarle nel migliore dei modi!

 

Tre sono i nemici delle vostre perle: primo su tutti il sudore che, a causa della sua composizione acida, intacca la superficie brillante e ne opacizza lo smalto. Lo stesso discorso vale per il succo di limone, che svolge la medesima azione corrosiva e – se a contatto prolungato con la perla – offusca la luminosità di questa gemma meravigliosa. Non indossate quindi le vostre perle mentre fate attività fisica o quando cucinate. Infine, tenete lontane le vostre amate perle dai prodotti di bellezza più comuni come cosmetici, profumi e lacca per capelli: possono macchiarle inesorabilmente!

 

Adesso che sapete da cosa dovete tenere lontane le perle, ecco i segreti per mantenerle bianche e splendenti nel tempo.

 

Vi sembrerà assurdo ma la prima cosa da fare è… indossarle sempre! Le perle, infatti, sono gemme naturali composte in parte di acqua e l’umidità corporea contribuisce a mantenerle belle e in salute. Dopo averle portate tutto il giorno, però, ricordatevi di pulirle accuratamente con un panno morbido umido, meglio se imbevuto leggermente di acqua salata. Avete visto una macchia sul vostro collier di perle preferito? Con una goccia di olio di oliva sparirà: l’olio nutre la gemma e contribuisce a mantenere intatta la sua speciale brillantezza. Una volta effettuata la pulizia giornaliera, riponete le perle nella loro custodia che deve essere preferibilmente di velluto o di tessuto morbido: non chiudetele nel portagioie insieme a pietre appuntite o a contatto con altri gioielli perché potrebbero graffiarsi.

 

Le perle, essendo gemme naturali di origine acquatica, amano proprio l’acqua: forse non sapete, infatti, che possono tendere a disidratarsi nel tempo. L’unico modo per avere perle bellissime è quindi quello di curarle, tenerle a contatto con il vostro corpo e pulirle delicatamente con costanza. Una volta all’anno, infine, portatele dal vostro gioielliere di fiducia che saprà consigliarvi su come tutelarle nel tempo e effettuerà una pulizia professionale.

Scopri altri
regali per lei

Lorem ipsum dolor sit amet,
consectetur adipiscing elit.
Aenean pellentesque elit tortor.

  • preloader